il foglio 
Mappa | 16 utenti on line


 Login
   
    
 Ricordati di me

  menu
 ::  editoriali
 ::  bibbia
 ::  chiesa
 ::  documenti
 ::  etica
 ::  filosofia
 ::  lettere
 ::  mondo
 ::  pace-nonviolenza
 ::  poesia
 ::  politica
 ::  recensioni
 ::  scienza
 ::  società
 ::  storia
 ::  teologia
 ::  zibaldone
 :: home
 :: indici analitici
 :: solo online

 Ricerca
  

 26 nov - 6 dic 2014

  

al sito

 


 in libreria

Enrico Peyretti

Il diritto di non uccidere

IL MARGINE


Conversazioni di

Giuseppe Barbaglio e

Aldo Bodrato

QUALE STORIA A  PARTIRE DA GESU'?

ESODO Sevitium


Aldo Bodrato

L'avventura della Parola

Affatà Editrice


Enrico Peyretti

Dialoghi con Nortberto Bobbio 

Claudiana


Enrico Peyretti

Il bene della pace. La via della nonviolenza

Cittadella


Enrico Peyretti

Elogio della gratitudine

Cittadella


  home
 340 - marzo

La mancata approvazione il 21 febbraio della relazione di D’Alema sulla politica estera, causa delle dimissioni del governo Prodi, è stato un grave incidente di percorso che si doveva evitare. Se anche Turigliatto e Rossi non fossero stati sufficienti per raggiungere i voti necessari, non hanno fatto l'unica cosa che dovevano fare: votare. Una cosa è perdere con l'opposizione di Cossiga, Andreotti e Pininfarina, una cosa con i senatori della maggioranza. Non ci voleva molto per capire che aver fatto cadere questo governo è equivalso a dare un sterzata a destra alla coalizione. Si stavano facendo alcune cose buone, erano nell'aria provvedimenti con un certo senso. Si sono commessi errori e se ne sarebbero commessi ancora. Il governo Prodi non era certo il meglio che si potesse pretendere. Ma... l'alternativa? Tra un imprenditore che considera l'Italia la sua grande azienda, un razzista confesso che farnetica di un Parlamento del Nord, un ex fascista che nonostante sporadici accenni di ribellione non riesce a evitare di fare da valletto a Berlusconi, un cristiano modello attaccato ai valori della famiglia di cui non è personalmente un esempio, il che dovrebbe indurlo a maggiore discrezione... e Prodi, chi preferire? Per non parlare degli altri al seguito. Il bipolarismo sarà anche “amatriciano”, ma il solo a fare il salto di barricata è stato Follini, quindi il confine tiene.

Non siamo d'accordo con la base militare di Vicenza. Non condividiamo l'intervento in Afghanistan. Ma qui c'era l'Italia da salvare. La parola «compromesso» ripugna quasi a tutti (almeno a parole), ma a volte è (tristemente) necessario. Almeno temporaneamente. Non si può far cadere un governo per questo e rischiare di trovarcene un altro molto peggio. Un altro che eravamo riusciti a scacciare e che è sempre rimasto lì ad attendere, perchè sapeva che prima o poi sarebbe tornato il suo momento. Aveva ragione Berlusconi, a sperare ancora. Lui sì che conosce gli italiani e la classe politica di questo paese.

In fondo è più facile protestare che governare. È bello poter prendersela con qualcuno e lavarsene le mani. Ciò che otterremo saranno ministeri più a destra, politiche estere più a destra. L’opposizione culturale, politica, e soprattutto morale al sistema mondiale di feroce dominio la si può fare in molti modi. Uno dei meno efficaci è stato far cadere in Italia il governo Prodi. Chi non accetta la differenza tra decisione personale di coscienza e partecipazione in una decisione collettiva, fatta di numeri, e quindi la necessità del compromesso onesto e costoso, può fare il testimone personale, anche solitario, di imperativi umani e morali sentiti in coscienza, come Alex Zanotelli, Gino Strada o Peppe Sini, senza assumersi responsabilità determinanti nella formazione di decisioni collettive istituzionali. La coscienza personale va sempre rispettata, anche quando la discutiamo, ma diversi sono i modi in cui il suo giudizio può esercitarsi nella società, tenendo conto anche di tutte le conseguenze.

 


 

indice

 

Perché sposarsi. Oltre ai Pacs/Dico (Mauro Pedrazzoli) in etica

Ci faccio quel che mi pare (citazione di Barbara Spinelli)

Difendiamo la famiglia (Dario Oitana)

Le foibe, la memoria, il dolore (Massimiliano Fortuna) in storia

Crimini di guerra italiani. Non solo impunità, anche silenzio (d. o.)

5 brevi articoli sul credere/4. Critica biblica e fede (Enrico Peyretti)

Torino. C'era una volta l'inverno (Dario Oitana)

Nella fede morirono (poesia di Luca Sassetti)

Un convegno su padre Pellegrino. I primi passi di una biografia  in storia

La patente di cattolicità (Simona Borello)

Il venditore di profumi (salmo sufi)

Libri. Fede e nonviolenza di Jean Goss; Istria allo specchio (Enrico Miletto)

La sua lode permane in eterno; Non è per un premio (poesie di Luca Sassetti)

Preghiera (citazione di G. Capograssi)

Afghanistan. Civilizzare il militare (Enrico Peyretti)

Erba. Che cosa avvia il meccanismo (e. p.)

Una lobby contro la famiglia (citazione di Gian Carlo Caselli)

Documento. Vescovi e laici, valori cristiani e leggi civili  (lettera di un gruppo di laici cattolici al Vescovo di Torino) in documenti

Chi odia le tasse (Claudio Belloni)

Apocalittici e integrati (Mino Rosso)


 
 il foglio
 ::  presentazione
 ::  redazione
 ::  abbonamento
 ::  contatti
 ::  link
 :: archivio storico [parziale]

 rinnovo abbonamento

L’abbonamento è in scadenza. Ricordati di rinnovarlo per tempo. L’importo è di 33,00 euro.

A chi non ha rinnovato l’abbonamento nel 2015, chiediamo, se desidera continuare a ricevere il nostro mensile, di riabbonarsi al più presto, e a chi può di sottoscrivere per il 2016 un abbonamento da sostenitore.

Grazie!


 avviso agli abbonati

Ci risulta che alcuni abbonati non ricevono a tempo debito, o non del tutto, la copia del nostro periodico. Ce ne scusiamo precisando che tale situazione non dipende da un nostro difetto bensì dal disservizio delle Poste.


 web partner

gli anni di carta

 Il Corriere di Tunisi

Aldo Bodrato

Enrico Peyretti

Delfino M. Rosso

 


 Numeri recenti
 :: 452 - maggio 
 :: 451 - aprile 
 :: 453 - luglio 
 :: 450 - marzo 
 :: 449 - febbraio 
 :: 448 - gennaio 2018 
 :: 447 - dicembre 
 :: 446 - novembre 
 :: 445 - ottobre 
 :: 444 - settembre 
 :: 443 - giugno 
 :: 442 - maggio 
 :: 441 - aprile 
 :: 440 - marzo 
 :: 439 - febbraio 
 :: 437 - dicembre 
 :: 438 - gennaio 2017 
 :: 436 - novembre 
 :: 435 - ottobre 
 :: 434 - agosto-settembre 
 :: 433 - giugno - luglio 
 :: 432 - maggio 
 :: 431 - aprile 
 :: 430 - marzo 
 :: 429 - febbraio 
 :: 428 - gennaio 2016 
 :: 427 - dicembre 
 :: 426 - novembre 
 :: 425 - ottobre 
 :: 424 - settembre 
 :: 423 - giugno-luglio 
 :: 422 - maggio 
 :: 421 - aprile 
 :: 420 - marzo 
 :: 419 - febbraio 
 :: 418 - gennaio 2015 
 :: 417 - dicembre 
 :: 416 - novembre 
 :: 415 - ottobre 
 :: 414 - settembre 
 :: 413 - giugno 
 :: 412 - maggio 
 :: 411 - aprile 
 :: 410 - marzo 
 :: 409 - febbraio 
 :: 408 - gennaio 2014 
 :: 407 - dicembre 
 :: 406 - novembre 
 :: 405 - ottobre 
 :: 404 - settembre 
 :: 403 - giugno - luglio 
 :: 402 - maggio 
 :: 401 - aprile 
 :: 400 - marzo 
 :: 399 - febbraio 
 :: 398 - gennaio 2013 
 :: 396 - novembre 
 :: 397 - dicembre 
 :: 395 - ottobre 
 :: 394 - settembre 
 :: 393 - giugno - luglio 
 :: 392 - maggio 
 :: 391 - aprile 
 :: 390 - marzo 
 :: 389 - febbraio 
 :: 388 - gennaio 2012 
 :: 387 - dicembre 
 :: 386 - novembre 
 :: 385 - ottobre 
 :: 384 - settembre 
 :: 382 - maggio 
 :: 383 - giugno-luglio 
 :: 381 - aprile 
 :: 380 - marzo 
 :: 379 - febbraio 
 :: 378 - gennaio 2011 
 :: 377 - dicembre 
 :: 374 - settembre 
 :: 375 - ottobre 
 :: 376 - novembre 
 :: 370 - marzo 
 :: 371 - aprile 
 :: 373 - luglio 
 :: 372 - maggio-giugno 
 :: 369 - febbraio 
 :: 368 - gennaio 2010 
 :: 367 - dicembre  
 :: 366 - novembre 
 :: 365 - ottobre 
 :: 364 - agosto 
 :: 363 - giugno - luglio 
 :: 362 - maggio 
 :: 361 - aprile  
 :: 360 - marzo 
 :: 359 - febbraio 
 :: 358 - gennaio 2009 
 :: 357 - dicembre 
 :: 356 - novembre 
 :: 355 - ottobre  
 :: 354 - settembre 
 :: 353 - giugno 
 :: 352 - maggio 
 :: 351 - aprile 
 :: 350 - marzo 
 :: 349 - febbraio 
 :: 348 - gennaio 2008 
 :: 347 - dicembre  
 :: 346 - novembre 
 :: 345 - ottobre 
 :: 344 - settembre 
 :: 343 - luglio/agosto 
 :: 342 - giugno 
 :: 341 – aprile/maggio 
 :: 340 - marzo 
 :: 339 - febbraio 
 :: 338 - gennaio 2007 
 :: 337 - dicembre 
 :: 336 - novembre 
 :: 335 - ottobre 
 :: 334 - settembre 
 :: 333 - giugno/luglio 
 :: 332 - maggio 
 :: 331 - aprile 
 :: 330 - marzo 
 :: 329 - febbraio 
 :: 328 - gennaio 2006 

copyright © 2005 il foglio - ideazione e realizzazione delfino maria rosso - powered by fullxml