il foglio 
Mappa | 39 utenti on line


 Login
   
    
 Ricordati di me

  menu
 ::  editoriali
 ::  bibbia
 ::  chiesa
 ::  documenti
 ::  etica
 ::  filosofia
 ::  il foglio-lettere
 ::  mondo
 ::  pace-nonviolenza
 ::  poesia
 ::  politica
 ::  recensioni
 ::  scienza
 ::  società
 ::  storia
 ::  teologia
 ::  zibaldone
 :: home
 :: indici analitici
 :: solo online

 Ricerca
  

 in libreria

Enrico Peyretti

Il diritto di non uccidere

IL MARGINE


Conversazioni di

Giuseppe Barbaglio e

Aldo Bodrato

QUALE STORIA A  PARTIRE DA GESU'?

ESODO Sevitium


Aldo Bodrato

L'avventura della Parola

Affatà Editrice


Enrico Peyretti

Dialoghi con Nortberto Bobbio 

Claudiana


Enrico Peyretti

Il bene della pace. La via della nonviolenza

Cittadella


Enrico Peyretti

Elogio della gratitudine

Cittadella


  teologia

 485 - La via percorsa da Aldo Bodrato / 5

 

Un frammento di pietra di un glorioso cenobio

Pur in una scelta del tutto arbitraria, s’è tentato di dar conto della finezza narrativa di un autore troppo poco conosciuto e ancor meno compreso, originale per la via intrapresa che ancor oggi ha trovato pochi adepti.


>> Leggi.....

 484 - La via percorsa da Aldo Bodrato / 4

 

Dire Dio nelle storie (mancine) di uomini

«Il paradiso, come la terra, non è fatto solo di militanti politici, ma anche di mercanti, poeti, pescatori e massaie, tornitori, sindacalisti e mimi, prostitute e peccatori di ogni genere, e, perché no, di monaci, vescovi e, buoni ultimi, quasi nel limbo, di laici ‘non qualificati’ né qualificabili, per i troppi e troppo superficiali impegni tenuti insieme nella loro vita sbiadita e confusa» (Quale Dio? p. 249).


>> Leggi.....

 483 - La via percorsa da Aldo Bodrato / 3

 

La parola del dramma e del sublime

Seguendo quel filone inaugurato dalla celeberrima sentenza di Theodor W. Adorno sull’impossibilità di scrivere poesia dopo Auschwitz, Bodrato sostiene come tale ostacolo ricada piuttosto sulle indagini filosofiche e teologiche, rivelatesi entrambe inadeguate di fronte all’esperienza del male: «proprio dal dialogo con la fatica letteraria deve ripartire il pensiero riflessivo per cercare di dare forza e incisività alle proprie domande e alle proprie risposte.


>> Leggi.....

 482 - La via percorsa da Aldo Bodrato / 2

 

Il narrare teologico, opera notturna di lotta (e benedizione)

«Il suo oggetto [quello della teologia narrativa] non è tanto Dio che si rivela, quanto l’uomo che risponde alla chiamata di Dio.


>> Leggi.....

 481 - La via percorsa da Aldo Bodrato / 1

 

La natura narrativa della parola di fede

«Il racconto ha generato l’ebraismo e il cristianesimo: ha insegnato a fare domande e le domande hanno generato altri racconti.


>> Leggi.....

 470 - Recuperare la morte alla vita / 3

 

Chi vive muore e la sua vita, con la vita di altri, si completa

Nei mesi di novembre e di dicembre ho pubblicato due articoli sulla necessità di riproporre alla comune attenzione il tema antico e intramontabile del binomio vita- morte (il foglio 466 e 467). Per ragioni diverse, in primis l’estrema delicatezza e difficoltà dell’argomento, ho tenuto in sospeso la conclusione. Mi è stato chiesto di affrettarla. Questo l’esito temporaneo e periclitante.


>> Leggi.....

 467 - Recuperare la morte alla vita / 2

 

Al centro della Croce sta l’Ombelico di Dio

 

Non penso sia per noi possibile riflettere seriamente sull’intrinseca relazione tra vita e morte, che caratterizza la nostra esistenza (foglio 466), prescindendo dalla contemplazione del corpo nudo e tumefatto del Crocefisso, da alcuni considerato «la più alta manifestazione della presenza di Dio in terra», da altri «l’uomo dei dolori».


>> Leggi.....

 465 - Interrogativi esistenziali / 1

 

IL BAMBINO CON L'ACQUA SPORCA?

 

Quanto segue è un tentativo di riflessione prendendo spunto dal testo di Roger Lenaers Il sogno di Nabucodonosor (o la fine di una Chiesa medievale) (Massari, 2009).


>> Leggi.....

 462 - Il vangelo spiegato ai vescovi in prima fila al convegno di Verona

 

Gesù non parla di famiglia, e nemmeno di matrimonio

 

Ai vescovi presenti in sala al Congresso di Verona sulla famiglia, ricordiamo che Gesù non ha mai trattato il tema della famiglia, che il suo messaggio e i suoi costumi abituali (ethos) sono a-familiari, sino al micidiale «Chi non odia suo padre, sua madre, la moglie, i figli, i fratelli e le sorelle... non può essere mio discepolo» (Lc 14,26). Come mai allora tanta insistenza sulla famiglia?


>> Leggi.....

 460 - DEMITIZZAZIONE/2: I MORTI, USCITI DAI SEPOLCRI, ENTRANO IN CITTÀ (Mt 27,53)

 

Gesù fuori dal mito

 

Ci muoviamo nella scia di Roger Lenaers: già con Il sogno di Nabucodonosor (o la fine di una Chiesa medievale) (Massari 2009), aveva colpito al cuore la mitologia delle epoche passate.


>> Leggi.....

Pagina:  1 2 3 4 5 6 7 8 Prossima
 
 il foglio
 ::  presentazione
 ::  redazione
 ::  abbonamento
 ::  contatti
 ::  link
 :: archivio storico [parziale]

 avviso agli abbonati

Ci risulta che alcuni abbonati non ricevono a tempo debito, o non del tutto, la copia del nostro periodico. Ce ne scusiamo precisando che tale situazione non dipende da un nostro difetto bensì dal disservizio delle Poste.


 web partner

gli anni di carta

 Il Corriere di Tunisi

Aldo Bodrato

Enrico Peyretti

Delfino M. Rosso

 


 Numeri recenti
 :: 457 - Salvini, Di Maio e il teologo sistematico 
 :: 451 - COME LEONI RUGGENTI (I PIETRO 5,8) 
 :: 450 - Il “Padre nostro” e Michelangelo 
 :: 448 - Lettera aperta a Jean Pierre Jossua 
 :: 442 - L'ULTIMA NEMICA 
 :: 443 - Beatitudini 2017 
 :: 443 - Nascere, vivere, morire, legiferare / 2 
 :: 441 - Per scongiurare l'ennesima Batracomiomachia / 1 
 :: 440 - L'insistita denuncia del pericolo della tentazione satanica 
 :: 435 - Catastrofi naturali e teologia 
 :: 433 - DIALOGHI IMPOSSIBILI/4 
 :: 431 - Per una teologia della misericordia / 2 
 :: 430 - Per una teologia della misericordia 
 :: 425 - Dialogo con l'Islàm/4 
 :: 424 - Il Vangelo di Marco 
 :: 421 - Dialogo con l'islàm / 1 
 :: 414 - La «legge»: dalla durezza della pietra alla convivialità della carne / 3 
 :: 415 - La legge / 4 
 :: 413 - La «legge»: dalla durezza della pietra alla convivialità della carne / 2 
 :: 412 - La «legge»: dalla durezza della pietra alla convivialità della carne / 1 

copyright © 2005 il foglio - ideazione e realizzazione delfino maria rosso - powered by fullxml