il foglio 
Mappa | 34 utenti on line


 Login
   
    
 Ricordati di me

  menu
 ::  editoriali
 ::  bibbia
 ::  chiesa
 ::  documenti
 ::  etica
 ::  filosofia
 ::  lettere
 ::  mondo
 ::  pace-nonviolenza
 ::  poesia
 ::  politica
 ::  recensioni
 ::  scienza
 ::  società
 ::  storia
 ::  teologia
 ::  zibaldone
 :: home
 :: indici analitici
 :: solo online

 Ricerca
  

 in libreria

Enrico Peyretti

Il diritto di non uccidere

IL MARGINE


Conversazioni di

Giuseppe Barbaglio e

Aldo Bodrato

QUALE STORIA A  PARTIRE DA GESU'?

ESODO Sevitium


Aldo Bodrato

L'avventura della Parola

Affatà Editrice


Enrico Peyretti

Dialoghi con Nortberto Bobbio 

Claudiana


Enrico Peyretti

Il bene della pace. La via della nonviolenza

Cittadella


Enrico Peyretti

Elogio della gratitudine

Cittadella


  chiesa

 345 - COMUNICAZIONE E CRISTIANESIMO

 

LA SAPIENZA DELLA FEDE NEL VILLAGGIO GLOBALE

Il cristianesimo, e in particolare il cattolicesimo, sono prossimi a una profonda trasformazione strutturale (per un’ampia ricognizione si veda «Concilium» 3/2005 dedicato a Cristianesimo in crisi?). È finita un’epoca, che grosso modo inizia con il Concilio di Trento e attraversa la modernità fino al periodo successivo alla seconda guerra mondiale e forse al Vaticano II, che potrebbe storicamente in futuro rappresentare un discrimine temporale, ambivalente perché mentre apre provvidenzialmente al futuro, al tempo stesso porta ancora il peso di un’epoca che chiude.


>> Leggi.....

 344 - I parenti di Gesù / 2

 

IL REGNO DI DIO NON È LA NORMALITÀ FAMIGLIARE

 

Prosegue il tentativo di esaminare le difficoltà che la famiglia comportava per chi intendeva seguire la chiamata Gesù (il foglio 343). Volutamente non sono state affrontate le problematiche odierne, che formeranno l’oggetto di un’ulteriore riflessione.

Gli autori consultati sono i seguenti (in ordine alfabetico): Barbaglio, Countryman, De Spinetoli, Dupont, Ernst, Fabris, Fausti, Gnilka, Lang, Meier, Pesch, Schürmann, E. Schweizer, Theissen, Wendland.


>> Leggi.....

 344 - DI CHI È LA CHIESA?

 

COSCIENZA INDIVIDUALE E AUTORITÀ ECCLESIASTICA

 

Quanti s’interessano di temi ecclesiali hanno avuto nelle scorse settimane tutte le indicazioni desiderabili per venire disorientati per bene. Improvvisamente, la vecchia messa preconciliare in latino è di nuovo permessa.


>> Leggi.....

 343 - I PARENTI DI GESÙ / 1

 UN FIGLIO DIFFICILE

La Sacra Famiglia, Family day…. Il centro del messaggio evangelico deve proprio essere la «difesa della famiglia»? Ovviamente la Buona Novella di Gesù non ha niente in comune con l’edonismo deprimente propagandato dalla società consumistica.


>> Leggi.....

 343 - «UN PAOLO SARPI CONTEMPORANEO», SECONDO RUINI

 

GIUSEPPE ALBERIGO, LO STORICO DEL CONCILIO VATICANO II

 

È stato mons. Luigi Bettazzi a concludere le esequie di Giuseppe Alberigo, celebrate il 18 giugno nella chiesa di San Bartolomeo a Bologna, la città nella quale Alberigo si era trasferito nel 1953.


>> Leggi.....

 338 - RADICI

a

LA SEGRETA IDENTITÀ DI CHI CREDE DI CREDERE

a

Identità cristiana, civiltà cristiana, radici cristiane… Molto (troppo) spesso questo è stato l’argomento di accaniti dibattiti e orgogliose rivendicazioni. Eppure… se ci diciamo cristiani, dovremmo seguire l’esempio di un certo Gesù di Nazareth, ebreo marginale, ignorato dai media di allora, figura enigmatica e controversa presso la gente con cui veniva a contatto, presso avversari e discepoli… Egli stesso stentava a “identificarsi” ad accettare qualche titolo: Profeta, Unto (Messia, Cristo), Figlio di David, Figlio di Dio.


>> Leggi.....

 337 - CINQUE BREVI ARTICOLI SUL CREDERE/1

 

RELIGIONE È RELAZIONE

 

Fede, credere non significa assolutamente, nel significato biblico originario, pensare senza verificare, sul solo principio d’autorità, come ritiene il pensiero moderno. Significa aderire, appoggiarsi, confidare. 


>> Leggi.....

 336 - L’ARCIVESCOVO MICHELE PELLEGRINO, TRA OBLIO E RIMOZIONE

 

CHIESA TORINESE

L’ARCIVESCOVO MICHELE PELLEGRINO, TRA OBLIO E RIMOZIONE

 

Sono passati vent’anni da quella mattina di venerdì 10 ottobre 1986, quando nella clinica San Pietro dell’Ospedale Cottolengo di Torino è morto il cardinale Michele Pellegrino. L’anniversario è passato perlopiù sotto silenzio, coincidendo con la kermesse ecclesiale del convegno di Verona; ma si può parlare anche di esito scontato, per via di un’insistita opera di rimozione toccata a Pellegrino come a molti padri del Vaticano II.


>> Leggi.....

 334 - CHIESA PROFETICA O CHIESA DEL CULTO?

 

LA PERICOLOSA BELLEZZA DI GIOVANNI

 

Mentre in genere chi si professa credente, cristiano, cattolico, sembra aver chiarissimo cosa ciò significhi e comporti, e dà per scontato un determinato contenuto della propria fede, a me non pare così chiaro ciò che già si chiedeva Bonhöffer, vale a dire che cosa significhi credere oggi, che cosa voglia dire essere cristiani oggi. Per Benedetto XVI e il suo entourage il centro e il fulcro del cristianesimo oggi sembra consistere nella difesa a oltranza della tradizionale morale sessuale e familiare, nonché nella tutela esasperata della sacralità della vita nelle questioni di bioetica.


>> Leggi.....

 328 - AGIOGRAFIA AL FEMMINILE

Caterina e le altre

Non è trascorso molto tempo da quando la Chiesa cattolica ha proclamato Teresa di Lisieux, nota come Teresina del Bambin Gesù, «dottore della Chiesa»: Teresa si è andata così ad aggiungere a Caterina da Siena, la terziaria domenicana che con la sua azione contribuì all’effimero ritorno del Papa da Avignone.


>> Leggi.....

Pagina: Indietro 1 2 3 4 5 6 7 
 
 il foglio
 ::  presentazione
 ::  redazione
 ::  abbonamento
 ::  contatti
 ::  link
 :: archivio storico [parziale]

 avviso agli abbonati

Ci risulta che alcuni abbonati non ricevono a tempo debito, o non del tutto, la copia del nostro periodico. Ce ne scusiamo precisando che tale situazione non dipende da un nostro difetto bensì dal disservizio delle Poste.


 web partner

gli anni di carta

 Il Corriere di Tunisi

Aldo Bodrato

Enrico Peyretti

Delfino M. Rosso

 


 Numeri recenti
 :: 444 - Uno sguardo sulla religiosità ortodossa romena / 1 
 :: 443 - La fine del sovrannaturalismo 
 :: 441 - Paolo Ricca sui 500 anni dalla Riforma 
 :: 439 - La chiesa ai tempi di Francesco 
 :: 436 - Convegno a Bose sul vescovo di Torino 
 :: 428 - Dialogo con l'islàm / 7 
 :: 427 - VATILEAKS 2: VITA DA PRELATI 
 :: 424 - Un'enciclica che il potere vorrebbe far dimenticare 
 :: 417 - Nuovi modelli di parrocchia 
 :: 413 - Un tema conciliare dimenticato, tornato centrale 
 :: 412 - Donne e chiesa 
 :: 408 - INADEGUATEZZE E AMBIGUITÀ DEL QUESTIONARIO 
 :: 408 - Parola del vescovo di Roma 
 :: 406 - MARTINI GESUITA, BIBLISTA, VESCOVO 
 :: 405 - In Vaticano s'è accesa una luce 
 :: 401 - Presiedere nella carità 
 :: 400 - La rinuncia di Benedetto XVI 
 :: 398 - LE APPARIZIONI DI AQUERÓ A LOURDES 
 :: 397 - La lettera del vescovo Nosiglia ai Rom e ai Sinti 
 :: 396 - QUATTRO «RIBELLI PER AMORE DELLA VERITÀ» 

copyright © 2005 il foglio - ideazione e realizzazione delfino maria rosso - powered by fullxml