il foglio 
Mappa | 43 utenti on line


 Login
   
    
 Ricordati di me

  menu
 ::  editoriali
 ::  bibbia
 ::  chiesa
 ::  documenti
 ::  etica
 ::  filosofia
 ::  lettere
 ::  mondo
 ::  pace-nonviolenza
 ::  poesia
 ::  politica
 ::  recensioni
 ::  scienza
 ::  società
 ::  storia
 ::  teologia
 ::  zibaldone
 :: home
 :: indici analitici
 :: solo online

 Ricerca
  

 in libreria

Enrico Peyretti

Il diritto di non uccidere

IL MARGINE


Conversazioni di

Giuseppe Barbaglio e

Aldo Bodrato

QUALE STORIA A  PARTIRE DA GESU'?

ESODO Sevitium


Aldo Bodrato

L'avventura della Parola

Affatà Editrice


Enrico Peyretti

Dialoghi con Nortberto Bobbio 

Claudiana


Enrico Peyretti

Il bene della pace. La via della nonviolenza

Cittadella


Enrico Peyretti

Elogio della gratitudine

Cittadella


  società

 463 - Ampolle e rosari

 

Così la Lega combatte il Vangelo

 

A chi volesse cominciare a orientarsi sulle dinamiche che innervano lo scontro tra il Capo della Lega e il Vescovo di Roma, suggerisco l’attenta lettura di due immagini chiarificatrici.


>> Leggi.....

 461 - Settant'anni fa

 

1949: IL BENE CONTRO IL MALE

 

Quanto segue è frutto di una ricerca sui quotidiani dell'epoca e su alcune voci di internet. Le date citate sono quelle del numeri de La Stampa. Quando si tratta de l'Unità, la data è seguita dalla lettera U. La lettura apre uno squarcio sulla tragedia che in quegli anni travagliava l'umanità. Feroci delitti «in nome del Bene».


>> Leggi.....

 460 - Dove ci sta portando l’economia?

 

Quando la teoria balbetta

Nella seconda parte del secolo scorso è stato molto vivace il dibattito tra gli economisti seguaci delle tre principali teorie: neoclassica, marxista, keynesiana.


>> Leggi.....

 459 - Cattolici e contestazione a Torino (1967-1969)

 

Una generazione alla prova

Il 22 e 23 novembre si è svolto a Torino il convegno «Cattolici del Sessantotto. Cinquant’anni dopo a Torino», promosso dal Dipartimento di studi storici dell’Università degli studi di Torino, organizzato in collaborazione con la Fondazione Vera Nocentini, la Fondazione Michele Pellegrino e il Centro studi sul giornalismo Gino Pestelli, all’interno del progetto del Polo del 900 Dall’immaginazione al potere. 1968-1969 coordinato dal Centro Studi Piero Gobetti.


>> Leggi.....

 456 - Percezione e istruzioni per l’uso

 

La politica della paura

Come diceva Napoleone, sono due i modi per far muovere gli uomini: l'interesse e la paura. Nel governo giallo-verde la componente gialla (5 stelle) è più rivolta all'interesse (reddito di cittadinanza...), mentre quella verde (Lega) a far leva sulla paura dello straniero, profugo, migrante.


>> Leggi.....

 453 - Memorie di viaggio

 

Sacko, è finita la pacchia

 

Sacko Soumayla è il giovane immigrato maliano ucciso il 2 giugno 2018 mentre stava prendendo una vecchia lamiera dai rifiuti di un capannone dismesso. Viveva, con regolare permesso di soggiorno nella tendopoli di Rosarno, in frazione San Ferdinando, senza luce e acqua potabile. Lavorava senza regolare contratto come bracciante nei campi della piana di Gioia Tauro per pochi euro al giorno. «È finita la pacchia» sono parole pronunciate dal neoministro degli interni del governo italiano, Matteo Salvini, il 2 giugno 2018 parlando a Vicenza di immigrazione clandestina.


>> Leggi.....

 448 - Da una storia vera

 

UN BAMBINO DEGLI ANNI QUARANTA

 

Ero uno dei tanti bambini di quegli anni. Non avevo vissuto imprese straordinarie, non avevo dovuto affrontare immani tragedie. Eppure, pensandoci, sembra siano passati mille anni.


>> Leggi.....

 446 - Dagli occhi ai piedi

Elogio del corpo

Mi piacerebbe che uno scrittore, anzi un poeta, scrivesse – e cantasse – un elogio del corpo. Del nostro corpo vivo e mortale.


>> Leggi.....

 444 - Un elaborato di una giovane studentessa

 

Il principio solidarietà

 

Da molti anni, per onorare la memoria di Marcello, un ragazzo che perse la vita in un tragico incidente stradale, la sua famiglia, l'Associazione Culturale Punto Rosso e la Libera Università Popolare hanno istituito il Premio Marcello Ferranti. Il concorso si rivolge a tutti gli studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori che elaborino un testo d’ impostazione critico-argomentativa a partire da diversi campi d’interesse. L’ultima edizione del premio Ferranti, a settembre dello scorso anno, proponeva la seguente traccia: «Si è diffusa l'idea che la solidarietà come principio/valore sia "anacronistica", in quanto ignora le trasformazioni continue della società attuale "perennemente segnata dal rischio, e dilatata nel globale". Lo studioso di Diritto civile S. Rodotà, al contrario, sostiene che" nei tempi difficili è la forza delle cose a farne avvertire il bisogno ineliminabile. Il principio di solidarietà, nominato già in molte costituzioni, è al centro un nuovo concetto di cittadinanza, intesa come uguaglianza dei diritti che accompagna la persona ovunque sia. Il principio di solidarietà appartiene ad una logica inclusiva, paritaria, irriducibile al profitto e permette la costruzione di legami sociali in una dimensione propria dell'universalismo". Solidarietà, dunque, come "utopia necessaria". Esprimete il vostro parere in proposito, riferendovi ad esempio al problema della cittadinanza in Italia e in Europa a fronte dei recenti flussi migratori». Chiara Manganini, seconda classificata, ha sviluppato tale tematica nel seguente elaborato, che Claudio Belloni ci ha segnalato e volentieri pubblichiamo.


>> Leggi.....

 442 - Intervista a Livio Pepino

 

Prescrizione e altri mali della giustizia

 

La recente vicenda della prescrizione di un reato di stupro presso la corte d’appello di Torino a distanza di 20 anni dal reato ha sollevato interrogativi a proposito della lentezza dei processi e dubbi sulle possibili inadempienze della magistratura, interrogativi che si ripropongono con preoccupante ciclicità.


>> Leggi.....

Pagina:  1 2 3 4 5 6 7 Prossima
 
 il foglio
 ::  presentazione
 ::  redazione
 ::  abbonamento
 ::  contatti
 ::  link
 :: archivio storico [parziale]

 avviso agli abbonati

Ci risulta che alcuni abbonati non ricevono a tempo debito, o non del tutto, la copia del nostro periodico. Ce ne scusiamo precisando che tale situazione non dipende da un nostro difetto bensì dal disservizio delle Poste.


 web partner

gli anni di carta

 Il Corriere di Tunisi

Aldo Bodrato

Enrico Peyretti

Delfino M. Rosso

 


 Numeri recenti
 :: 442 - Intervista a Livio Pepino 
 :: 432 - Giornalismo di ieri 
 :: 431 - I “valori” di una volta 
 :: 429 - L’Isis, il diritto di difendersi, il ruolo della donna 
 :: 428 - Una suggestione dall’ultimo libro di Rampini 
 :: 429 - INTERVENTI 
 :: 422 - Pillole di comunicazione 
 :: 418 - MINIMA EROTICA 
 :: 418 - MINIMA EROTICA 
 :: 416 - Noterella 
 :: 414 - A un anno dalla sentenza Eternit a Casale Monferrato / 1 
 :: 414 - Sul rapporto tra cultura e televisione 
 :: 415 - A un anno dalla sentenza Eternit a Casale Monferrato / 2 
 :: 406 - Tra accuse razziste e difese ideologiche 
 :: 402 - La sessualità dei disabili 
 :: 398 - Abbasso il nonnismo, viva la nonnità 
 :: 397 - Le risposte di quaranta amici 
 :: 394 - Pillole di comunicazione / 13 
 :: 390 - Pillole di comunicazione / 11 
 :: 391 - Per un ripensamento dell’idea di cittadinanza 

copyright © 2005 il foglio - ideazione e realizzazione delfino maria rosso - powered by fullxml